Rispetto

#Calciovero

Il Campionato degli italiani

Registrati


17/02/2017

Il Frosinone cerca la fuga a Pisa, chiude Verona-Spal

Al via il quinto turno di ritorno della Serie B ConTe.it con la capolista Frosinone in campo a Pisa pronta ad approfittare di un eventuale passo falso di una tra Hellas Verona e Spal, rivali nel posticipo del lunedi al Bentegodi.

Si apre con l’anticipo del Francioni tra Latina e Novara il quinto turno di ritorno della Serie B ConTe.it che si chiuderà lunedì sera col posticipo di lusso tra Hellas Verona e Spal. Nel mezzo tante gare importanti sia per la lotta playoff sia per la corsa alla salvezza. La capolista Frosinone sarà invece impegnata domenica a Pisa contro i nerazzurri in una gara che nasconde tantissime insidie vista la coriaceità dei nerazzurri. 

Venerdi ore 20,30

Latina-Novara (Stadio Francioni) – Interrompere la striscia di 3 sconfitte consecutive è l’obiettivo del Latina che riceve un Novara in astinenza da vittoria da 5 turni. L'unico squalificato è Di Matteo. Gli indisponibili sono Pinato (Latina), Beye, Mantovani, Calderoni, Bolzoni e Corazza (Novara).

Probabili formazioni:

Latina (3-4-3): Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Nica, Mariga, Bandinelli, Bruscagin, Insigne, Corvia, Buonaiuto. All. Vivarini.

Novara (3-4-1-2): Da Costa, Troest, Scognamiglio, Lancini, Dickmann, Cinelli, Casarini, Chiosa, Sansone, Galabinov, Macheda. All. Boscaglia.

Arbitro: Baroni.    

Diffidati: Di Matteo (Latina); Calderoni, Troest (Novara).

Squalificati: Di Matteo (Latina);

Leggi il match program

Sabato ore 15

Bari-Ternana (Stadio San Nicola) – Dopo la sconfitta nel derby la Ternana è chiamata ad un’altra impresa per proseguire la marcia verso la salvezza. Di contro ci sarà un Bari in serie positiva da 3 turni ma ancora in bilico nella corsa ai playoff. Sono indisponibili Morelo, Ivan, Martinho (Bari), Zanon, Defendi, Diakite, Rossi, Dugandzic, La Gumina, Della Giovanna e Coppola (Ternana). E' squalificato Antonio Palumbo della Ternana.

Probabili formazioni:

Bari (4-3-3): Micai, Sabelli, Tonucci, Capradossi, Morleo, Macek, Basha, Salzano, Galano, Floro Flores, Raicevic. All. Colantuono.

Ternana (4-3-3): Aresti, Meccariello, Masi, Valjent, Germoni, Ledesma, Petriccione, Di Noia, Falletti, Monachello, Acquafresca. All. Gautieri.

Arbitro: Mainardi.

Diffidati: Fedele, Romizi (Bari); Falletti, Germoni, Valjent (Ternana).

Squalificati: Palumbo (Ternana).

Leggi il match program

Carpi-Brescia (Stadio Rigamonti) – 3 sconfitte nelle ultime 4 gare disputate è lo score di entrambe le squadre che si affronteranno al Cabassi. Il Carpi è uscito dalla zona playoff e vuole ritornarci mentre il Brescia adesso deve guardarsi indietro per evitare di essere risucchiato nella lotta salvezza. Sono indisponibili Mbaye, Lasagna (Carpi), Somma e Torregrossa (Brescia). Squalificato Mbakogu del Carpi sarà fermo per tre giornate.

Probabili formazioni:

Carpi (4-4-1-1): Colombi, Struna, Romagnoli, Gagliolo, Letizia, Bifulco, Mbaye, Bianco, Fedato, Lollo, Lasagna. All. Castori.

Brescia (4-3-1-2): Arcari, Untersee, Calabresi, Blanchard, Coly, Martinelli, Pinzi, Sbrissa, Crociata, Bonazzoli, Caracciolo. All. Brocchi.

Arbitro: Abisso.

Diffidati: Calabresi, Caracciolo, Ndoj (Brescia).

Squalificati: Mbakogu (Carpi).

Leggi il match program

Cittadella-Avellino (Stadio Tombolato) – 6 risultati utili consecutivi hanno portato l’Avellino fuori dalla zona caldissima della graduatoria ma Novellino non vuole cali d’attenzione per evitare brutte figure in casa di un Cittadella reduce da 2 pareggi consecutivi ma ancora abbondantemente in zona playoff. Sono indisponibili Litteri, Kouame (Cittadella), Djimsiti, Asmah e Gavazzi (Avellino).

Probabili formazioni:

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Varnier, Scaglia, Benedetti, Iori, Schenetti, Valzania, Chiaretti, Strizzolo, Arrighini. All. Venturato.

Avellino (4-4-2): Radunovic, Laverone, Gonzalez, Jidayi, Perrotta, Belloni, Moretti, Paghera, Lasik, Ardemagni, Verde. All. Novellino.

Arbitro: Marini.

Diffidati: Pasa, Scaglia (Cittadella); Eusepi, Paghera (Avellino).

Squalificati:

Leggi il match program

Perugia-Virtus Entella (Stadio Curi) – Grande attesa al Curi per la sfida tra due delle squadre che giocano il miglior calcio della cadetteria offrendo spettacolo e bel gioco. I padroni di casa vorranno continuare sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria nel derby, di contro però ci sarà la voglia di rivalsa dell’Entella reduce dal k.o. interno contro la Spal. Sono indisponibili Mancini, Belmonte (Perugia), Havlena (Entella). Sono squalificati Baraye e Catellani (Entella).

Probabili formazioni:

Perugia (4-3-3): Brignoli, Del Prete, Volta, Monaco, Di Chiara, Gnahorè, Brighi, Dezi, Mustacchio, Forte, Guberti. All. Bucchi.

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci, Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Filippini, Palermo, Troiano, Moscati, Tremolada, Caputo, Diaw. All. Breda.

Arbitro: Illuzzi.

Diffidati: Belmonte, Brighi, Di Chiara, Guberti, Volta (Perugia); Ammari (Virtus Entella).

Squalificati: Baraye, Catellani (Virtus Entella).

Leggi il match program

Pro Vercelli-Benevento (Stadio Piola) – Terza gara in una settimana per la Pro Vercelli che ha perso 3 delle ultime 4 gare disputate tornando pericolosamente al terz’ultimo posto in classifica. Al Piola l’avversario però è quel Benevento, quarta forza del campionato, che vuole continuare a stupire cercando magari di approfittare di eventuali passi falsi delle squadre che lo precedono. È indisponibile Lopez (Benevento). Probabili formazioni:

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel, Legati, Bani, Luperto, Germano, Palazzi, Emmanuello, Vives, Mammarella, Aramu, Comi. All. Longo.

Benevento (4-2-3-1): Cragno, Venuti, Camporese, Lucioni, Pezzi, Chibsah, Viola, Ciciretti, Falco, Pajac, Cissè. All. Baroni.

Arbitro: Pasqua.

Diffidati: Bani, Emmanuello (Pro Vercelli); Ceravolo, Chibsah, Ciciretti, Cissè, Lucioni (Benevento).

Squalificati:

Leggi il match program

Salernitana-Cesena (Stadio Arechi) – 3 punti separano in classifica Salernitana e Cesena, avversarie in questo turno di campionato con i campani avanti e in piena corsa playoff. I romagnoli invece col nuovo anno hanno inanellato ottimi risultati e stanno risalendo la classifica a suon di ottime prestazioni. Sono indisponibili Bernardini, Schiavi, Della Rocca (Salernitana), Schiavone (Cesena).

Probabili formazioni:

Salernitana (4-3-1-2): Gomis, Perico, Schiavi, Tuia, Bittante, Busellato, Minala, Ronaldo, Rosina, Coda, Donnarumma. All. Bollini.

Cesena (3-5-2): Agliardi, Ligi, Rigione, Perticone, Balzano, Kone, Crimi, Garritano, Renzetti, Cocco, Ciano. All. Camplone.

Arbitro: La Penna.

Diffidati: Busellato, Vitale (Salernitana); Balzano, Cascione, Laribi, Perticone, Renzetti, Schiavone (Cesena).

Squalificati: Dal Monte (Cesena).

Leggi il match program

Spezia-Trapani (Stadio Picco) – Altra gara molto delicata per il Trapani che va al Picco contro uno Spezia tornato al settimo posto dopo le 3 vittorie consecutive. Gli uomini di Calori però non vogliono mollare le speranze di salvezza come dimostrato in tutto il girone di ritorno. Sono indisponibili De Col (Spezia), Rossi (Trapani).

Probabili formazioni:

Spezia (4-3-1-2) Chichizola, Vignali, Valentini, Terzi, Migliore, Errasti, Maggiore, Djokovic, Piccolo, Fabbrini, Granoche. All. Di Carlo.

Trapani (3-4-1-2): Pigliacelli, Pagliarulo, Kresic, Legittimo, Canotto, Colombatto, Barillà, Rizzato, Nizzetto, Coronado, Citro. All Calori.

Arbitro: Piccinini.

Diffidati: Nenè, Piu, Vignali (Spezia); Canotto, Legittimo (Trapani).

Squalificati: Fazio (Trapani).

Leggi il match program

Vicenza-Ascoli (Stadio Menti) – Dopo la vittoria sulla Pro Vercelli nel recupero della prima giornata, l’Ascoli si è portato a ridosso della zona playoff, distante adesso solo 1 punto. Per continuare a coltivare i sogni di gloria, la squadra di Aglietti però dovrà sfoderare una grande prestazione in casa di un Vicenza ancora col dente avvelenato dopo la sconfitta contro la Salernitana. Sono indisponibili Ebagua, D'Elia (Vicenza), Paolini, Giorgi e Mengoni (Ascoli). Quest'ultimo sarebbe comunque stato squalificato come Alessio Vita del Vicenza.

Probabili formazioni:

Vicenza (4-3-3): Vigorito, Zaccardo, Esposito, Adejo, Pucino, Gucher, Rizzo, Signori, Bellomo, De Luca, Giacomelli. All. Bisoli.

Ascoli (4-4-2): Lanni, Almici, Augustyn, Gigliotti, Felicioli, Orsolini, Addae, Giorgi, Cassata, Favilli, Cacia. All. Aglietti.

Arbitro: Marinelli.

Diffidati: Ebagua, Giacomelli, Signori (Vicenza); Augustyn, Cassata (Ascoli).

Squalificati: Vita (Vicenza); Mengoni (Ascoli).

Leggi il match program

Domenica ore 15

Pisa-Frosinone (Arena Garibaldi – Stadio Anconetani) – Nel primo posticipo va in scena la capolista Frosinone in casa di un Pisa che è in serie positiva da 4 giornate e che continua a dimostrare, giornata dopo giornata, la propria solidità, arma in più dei nerazzurri nella corsa salvezza. Problemi in attacco per il Pisa che dovrà fare a meno di Edgar Cani e Gaetano Masucci per squalifica.

Probabili formazioni:

Pisa (4-3-1-2): Ujkani, Golubovic, Crescenzi, Del Fabro, Longhi, Mannini, Di Tacchio, Angiulli, Peralta, Gatto, Manaj. All. Gattuso.

Frosinone (3-5-2): Bardi, Ariaudo, Krajnc, Terranova, Fiamozzi, Sammarco, Maiello, Mazzotta, Soddimo, Ciofani, Dionisi. All. Marino.

Arbitro: Ghersini.

Diffidati: Crescenzi, Di Tacchio (Pisa).

Squalificati: Cani, Masucci (Pisa).

Leggi il match program

Lunedi ore 20.30

Hellas Verona-Spal (Stadio Bentegodi) – Un avvio di girone di ritorno non proprio esaltante ha portato l’Hellas a perdere il primato in classifica ma gli uomini di Pecchia avranno subito modo di rifarsi in una sfida di altissimo livello con una delle grandi rivelazioni di questa stagione: la Spal di Semplici, terza forza del torneo e compagine che sta dimostrando grandi qualità. Sono indisponibili Romulo, Ganz, Siligardi, Gomez (Verona) e Giani (Spal).

Probabili formazioni:

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas, Pisano, Caracciolo, Bianchetti, Souprayen, Zaccagni, Zuculini F., Fossati, Luppi, Pazzini, Bessa. All. Pecchia.

Spal (3-5-2): Meret, Vicari, Bonifazi, Cremonesi, Lazzari, Mora, Arini, Schiattarella, Costa, Floccari, Antenucci. All. Semplici.

Arbitro: Di Paolo.

Diffidati: Romulo, Siligardi (Hellas Verona); Lazzari, Mora, Zigoni (Spal).

Squalificati:

Leggi il match program

Matteo Fantozzi

Nella foto La Presse l'attaccante del Frosinone Dionisi


Unisciti alla conversazione